Sito Joomla

Login Utente

Donazione -A- Ubuntu

      


Sei un appassionato di fotografie? E hai un centinaia o addirittura migliaia di fotografie salvate nel Pc, scattate con una macchinetta fotografica normale o in digitale, '' KPhoto Album '' è il software che fa per te. KPhoto Album è un'applicazione sviluppata in ambienti desktop KDE, ma si può utilizzare anche nelle release di Ubuntu, la quale ci permette di organizzare al meglio le immagini fornendo anche tante altre funzioni tipo ricerca e gestione. Un esempio: trovare un'immagine in meno di 5 secondi, il team di sviluppo di KDE di KPhoto Album ha rilasciato la v.5.2 release, porta con sé una maggiore stabilità sulla piattaforma Linux, in Kubuntu /Ubuntu 17.10 /16.04 LTS.



Kubuntu è una delle tante distribuzione Linux, derivate da Ubuntu che troviamo in rete, se stai leggendo questo articolo adesso è perché sei in cerca di un buon CMS per questa release per realizzare il tuo sito web. In questa guida vediamo passo passo come installare in locale '' localhost '', l'ultima versione del CMS di Joomla 3.8.2 per realizzare un sito professionale. La guida è testata solo sulle ultime tre release di Kubuntu 17.10 /17.04 /16.04 LTS rilasciate nel 2016 /2017, con il php 5.6 -7.0 -7.1- 7.2. La primo cosa da fare è scaricare sulla nostra scrivania il pacchetto ( 3.8.x ) di joomla.zip, dal sito Italiano QUI.



Lo scorso 19 Ottobre 2017 è stata rilasciata la nuova release di Kubuntu 17.10 con supporto di 9 mesi fino a luglio 2018. Per coloro che hanno già installato sul proprio computer una release precedente ( 17.04 ) possono aggiornare la nuova versione attraverso i canali ufficiali. Per coloro i quali volessero provare Kubuntu per la prima volta, vediamo in questa guida come installare il sistema operativo da zero. La prima cosa da fare è procurarsi una copia di Kubuntu. Scarichiamo il DVD di installazione dal sito QUI. Fatto questo vediamo come procedere.

GTranslate

Download ( Full-Circle )



LibreOffice Vers. 4.4.0

Speed test adsl

Io Condivido Ubuntu.

Sito Gimp. Vers. 2.9